fbpx
martedì, Novembre 24, 2020
Dal nonno, al padre e al figlio, tre generazioni da ascrivere all’UNESCO. Da Carlo Angela, medico a cui sono stati riconosciuti numerosi riconoscimenti per aver aiutato molti ebrei durante la Shoah a Piero e Alberto, non solo divulgatori scientifici,...
Il murales che riprende il profilo di un bambino è comparso qualche giorno fa nel quartiere della Pignasecca, in uno dei cuori pulsanti del centro storico della città di Napoli. Si tratta di Mattia Fagnoni, il bambino di 7...
Una bevanda e le storie che è in grado di intrecciare. Non si tratta della Coca Cola o di una delle sue operazioni di marketing più famose al mondo "I'd Like to Buy the World a Coke", ma del...
È davvero difficile scegliere le parole adatte per iniziare questo articolo. Sembra che nulla sia all'altezza dei racconti di Elena Ferrante. Una narrazione, un italiano così descrittivo che non si era mai visto prima nel nostro Paese. Era da...
Avatar
Giulia Averaimo, classe '84, ama la sua terra. Nata all'ombra del Vesuvio ha sempre dimostrato uno spiccato interesse per la cultura partenopea con accento particolare alla storia dei luoghi, delle tradizioni e studi della lingua napoletana; così è riuscita a conciliare la sua passione e i suoi studi di archeologa con il web scrivendo di tutto e per tutto aiutando la realizzazione di una libera informazione in ambito culturale ed artistico.