venerdì, Maggio 7, 2021
Home diario di una tonta

diario di una tonta

diario di una tonta

Esagero se vi dico di avere la pelle d'oca in questo momento? È scontato o addirittura fuori luogo scrivere che un brivido mi attraversa la schiena facendomi vibrare le corde del cuore? Chi segue il mio profilo Instagram saprà...
Quale lavoratore dipendente, magari di una grossa azienda, di quelle dove si lavora esclusivamente in team, si identifica nelle parole di Stefano Massini? È uno dei pochi momenti, forse l'unico, che aspetto con trepidazione davanti alla tv, tutti i...
Potrei scrivere qualcosa di parte, molto di parte, ma cercherò di non farlo! Perché suvvia bisogna essere obiettivi anche se il protagonista dell'ultima serie tv Netflix è il tuo attore preferito di sempre. Di chi sto parlando? di Paul...
Lontano da facili lirismi, il saggio di Beatrice Balsamo è un inno alla dolcezza. Una virtù ormai rara ma che va preservata perché capace di generare leggerezza e di salvarci dall’egoismo che incombe tra i rapporti umani. Un egoismo,...
Io la lettera a Carmela sotto al banco sono riuscita a mettergliela ma non so se l’ha letta. Peppino mi ha detto che l’ha vista mentre la pigliava, ma che poi se l’era nascosta dentro al cestino come una...
A tutti i maturandi un grande in bocca al lupo. Scegliete la poesia, fate un favore a voi stessi. Alle volte anche ad una romantica come me serve leggere Giorgio Caproni, poeta del disincanto... come Cenerentola che a mezzanotte...
Oggi a scuola non ci sono andato. In verità non ci vado tutti i giorni anche se sto andando alla prima elementare. Purtroppo a casa abbiamo bisogno di soldi e anche se sono “l’ultimo della cucciolata”, come dice mammà,...
Con il “Corriere della Sera“, tempo fa, sono stati pubblicati i “Corti di carta”, racconti inediti firmati da famosi scrittori italiani. Il primo racconto della collana è un corto di Roberto Saviano: “Il contrario della morte“. A differenza dei suoi...
Perché ogni giorno è un nuovo inizio e non solo il giorno di Capodanno! Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della...
Ho un'idea... sogna! È la stessa idea che verrà a tutti dopo aver visto questo film al cinema. "Ogni tuo respiro" ("Breathe" in lingua originale, ndr) ci invita ad amare, ad amare seriamente! La pellicola diretta dal regista inglese Andy...